Randonneè

RANDONNEE’  PADANA  2019

16 ° Edizione

da SESSO  al Lago di GARDA

 

DOMENICA 10 MARZO

www.audaxitalia.it

www.randopadana.it

Già aperte le iscrizioni per la nota gara ciclistica, in programma domenica 10 marzo, giunta quest’anno alla sua sedicesima edizione, organizzata da Beriv, Audaxitalia e Pegaso

 

Randonnée Padana 2019,

da Sesso a Peschiera del Garda

La macchina organizzativa si è già messa in modo per la Randonnée Padana 2019, che quest’anno avrà luogo domenica 10 marzo. La “Rando” Padana nacque 16 anni fa, allo scopo di cercare un’alternativa al rigoroso mondo agonistico, senza però perdere il piacere di girare in bicicletta; un modo di visitare luoghi e strade, senza essere condizionati dal cronometro, magari con la possibilità di fermarsi anche in un ristorante per provare le bontà culinarie della zona, per le strade di mezza Italia, valorizzando quindi la componente aggregativa del mondo “Rando”, che ha come lietmotiv “non starmi dietro, ma mettiti al mio fianco per affrontare il percorso insieme”. La corsa ciclistica, organizzata da Beriv e Audaxitalia, con la collaborazione della polisportiva Pegaso Sesso di Reggio Emilia, quest’anno partirà appunto da Sesso e sarà valevole come prova di ammissione alla Paris-Brest-Paris, la gara transalpina che si svolge ogni quattro anni, che, nel 2019, si disputerà nel mese di agosto.

La Rando Padana, giunta quest’anno alla sedicesima edizione, prevede un percorso di 200 chiulometri, con partenza da Sesso, precisamente dalla sede della Polisportiva Pegaso, con arrivo a Peschiera del Garda, il tutto percorrendo soltanto strade basse, nel rispetto del dna della competizione. Lo start sarà alla francese, dalle 8 alle 8,30 (ciò significa che ognuno partirà quando lo riterrà più opportuno, ma all’interno di quella mezzora); il tempo massimo per concludere la prova è previsto in 12 ore; i primi classificati, però, concludono abitualmente la performance tra le 6 e le 7 ore. Il percorso è completamente pinaneggiante ed è tutto tracciato: si parte da Sesso, per poi andare a Guastalla, poi a Mantova e via verso Peschiera del Garda, sempre su strade basse; il ritorno da Peschiera vede il tragitto vivare verso Valeggio sul Mincio, poi si torna a Guastalla passando sul suggestivo Ponte delle Barche e infine l’arrivo a Reggio. Le iscrizioni sono già aperte e sono on line sul sito. www.audaxitalia.it, oppure direttamente su www.randopadana.it.

 

articoli giornale